Alitalia, giovedì la risposta definitiva.

La coda di un aereo con logo alitalia

Alitalia, molto presto l'epilogo della vicenda.

E’ per giovedì la risposta definitiva al destino della compagnia ALITALIA. Maurizio Sacconi, ministro del lavoro, ha annunciato che entro la mattinata di giovedì 18 settembre i rappresentanti di tuti i sindacati saranno chiamati a ripondere sulla trattativa legata all’ offerta presentata dalla nascente compagnia italiana CAI. “FIRMEREMO CON CHI CI STA” ha annunciato il ministro, rendendo chiaro a tutti che la scelta, negativa o positiva, avrà a dispozione poche ore per essere resa definitiva.
E Fantozzi, il commissario straordinario di Alitalia, si augura che la vicenda abbia un epilogo positivo. L’alternativa è portare i libri in tribunale, attivando le procedure per il fallimento.

Le compagnie straniere, che assisteno alla finestra all’epilogo della vicenda (Air France, Lufthansa e British Airways) dicono che esistono possibilità per il loro ingresso attivo nella compagnia aerea italiana, confermando però che debbo per forza cambiare le condizioni, insostenibili allo stato delle cose attuali.

Attendiamo l’epilogo della vicenda, nella speranza che ulteriori scelte, non influiscano sulle tasche degli italiani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *