Formentera ed i suoi percorsi verdi

Formentera ed i suoi percorsi verdi

La conformazione dell’Isola di Formentera fa si che il mezzo più adatto a visitarla e girarla completamente è la bicicletta o l’uso semplicissimo, facilissimo, economicissimo delle proprie gambe.. L’utilizzo della bici ha due enormi vantaggi.  Il primo è di sicuro quello di non inquinare il luogo con emissioni nocive e odore di carburi, il secondo è quello di poter accedere e visitare luoghi che con mezzi a motore tipo l’automobile non sarebbero visitabili, e magari completamente sconosciuti. Se poi ci aggiungete che pedalare fa bene alla salute, il gioco è fatto. Non ci sono altri motivi per non usare il mezzo a due ruote.

Abbiamo, riportando alcune indicazioni dell’ufficio turistico dell’isola, riportato alcuni percorsi che possono essere affrontati in biciletta o a piedi, che vi daranno la possibilità di scoprire appunto dei luoghi insoliti quanto fantastici. Un contatto vero con la natura, in mezzo ai colori e i profumi di questa stupenda isola.

formentera percorsi verdi

CAMÍ DE S’ESTANY (consigliato in bici e a piedi)
Percorso da 2,7 km in zona dichiarata Area Naturale davvero belllissima da vedere, costeggia s’Estany Pudent. Particolarmente interessante il verde, la vegetazione che la circonda e la fauna.

CAMÍ DE SES VINYES (consigliato in bici e a piedi)
m. 1300. Unisce Sant Ferran con Es Pujols. Una alternativa affascinante alla strada tradizionale, con vista su fantastici vigneti. Un luogo a contatto con la natura, relax e passeggiate in compagnia di chi vi fa star bene.

CAMÍ DE SES ILLETES (consigliato in bici e a piedi)
Un percorso di circa 1,9 Km, porta alle più famose spiagge di Formentera attraverso un fantastico percorso che passa fra dune, pinete, e Ses Salines. L’eccezionale bellezza di questa zona fa si ché sia stata dichiarata Area Naturale di Particolare Interesse

CAMÍ VELL DE LA MOLA (consigliato in bicicletta)
È un percorso lungo circa 3 Km. Sebbene è asfaltato, è consigliato utilizzare delle biciclette, poiché passa per una zona tranquilla di campi e vegetazione caratteristica dell’isola, dando la possibilità di fare una serie di visite al Molí d’en Teuet, i mulini a vento utilizzati anticamente per produrre la farina sull’isola. Erano 7, ora ne sono rimasti 6. Con l’escursione a Cami Vell de la Mola avrete la possibilità di vederne uno.

CAMÍ DE PORTO-SALÈ (consigliato in bici e a piedi)
Percorso da 2 km, è l’alternativo alla strada generale per spostarsi da Sant Francesc a Porto-Salè.

CAMÍ DE DALT DE PORTO-SALÈ (consigliato in bici e a piedi)
2,5 Km di percorso asfaltato, da cui è possibile godere del panorama spettacolare dell’isola. Affrontando questo percorso è possibile vedere inoltre anche il molino Es Molins de Sa Mirada, un mulino che ha circa 180 anni di vita, una volta disalberato e risistemato successivamente ma solo come ornamento, e non reso quindi funzionante.

CAMÍ DE S’ESTANY DES PEIX (consigliato in bici e a piedi)
800 metri di percorso panoramico con vista sul porto de La Savina e passeggiando affiancando la zona di s’Estany, dichiarata anch’essa Area Naturale di Particolare Interesse.

CAMÍ DES ARENALS (consigliato in bicicletta)
Percorso di circa 1 km, costituito da una biforcazione che porta dalla via generale fino alla spiaggia di Es Arenals. La spiaggia di Es Arenals ha il grande vantaggio di essere molto vicino all’attrezzatissimo centro urbano di Mar y Land, che dispone di imponenti e moderni complessi alberghieri. Es Arenals è la spiaggia più frequentata dai turisti, ed è nota per la sua spiaggia bianchissima ed il mare stupendo. Per arrivarci si passa attrraverso una stupenda zona di pinete e dune.

CAMÍ DE SA TALAIASSA (consigliato in bici e a piedi)
Percorso da 2 km, L’ultimo pezzo di questo percorso deve per forza completato a piedi. E situato nel punto più alto dell’isola. Trascorre in una zona agricola de gran bellezza tra muri di pietra e case tipiche.

CAMÍ DE CALA SAONA (consigliato in bici e a piedi)
Percorso da 2500 metri che trascorrono in piena zona rurale di Formentera. Raccomandabile bicicletta. Ha il gran vantaggio di ridurre a metà la distanza esistente nella via tra Sant Francesc Xavier e Cala Saona. È collocata in uno dei punti più intriganti dell’isola. Un percorso immerso in boschi e pinete. Cala Saona è divenuta tappa d’obbligo per il turista data la sua tranquillità e bellezza, ed ha comunque moklte attività interessanti (se vi volete fermare e divertire) come per esempio pedalò, attivita quali sport acquatici, ed una sorta di lido a cui si può accedere a ombrelloni e sdraio, amache ed ombrelloni e punti di ristoro con anche un ristorante.

CAMÍ D’EN PARRA (consigliato in bici e a piedi)
3,2 km di percorso in una delle zone di architettura popolare meglio conservate dell’isola, tra muri di pietra secca e case tipiche, splendida panoramica a La Mola e Migjorn.

CAMÍ DES CAP (consigliato in bici e a piedi)
Percorso da 2,3 Km Zona rurale con vedute su Cala Saona, Sant Francesc e La Mola. Una delle aree meglio conservate di tutta l’isola, dove potrete scoprire la zona rurale ed agricola di Formentera. E vicino, anche se sconosciuti ci sono un paio di campi da tennis liberi ed uno a pagamento. Quindi se siete ultrasportivi potete prenotare!

CAMÍ DE SA PEDRERA (consigliato in bici e a piedi)
Percorso da 1,2 km Porta ad una riva rustica con vedute di Sa Torre de La Gavina e magnifiche panoramiche di Es Vedrà e Eivissa.

CAMÍ DEL RAM (consigliato a piedi)
Percorso da poco piu di un km, circa 1300 metri. Situato nell’area forestale di Sa Pujada di La Mola, portando verso la riva. Molto particolare dato che è possibile osservare le tipiche cassete e scali di alaggio di pescatori. Consigliata l’escursione solo a piedi.

CAMÍ DE SA CALA (consigliato in bici e a piedi)
m. 2000. Impressionante panoramica completa di Formentera alla fine di questa via che attraversa una zona rurale davvero molto romantica e bella da vedere

CAMÍ DE SA PUJADA (consigliato a piedi)
1,5 Km di percorso Porta a La Mola fino ad entrare nel bosco, le sue vedute sono magnifiche. E l’antica via di salita a La Mola. Riceve anche il nome di Camí Romà per i suoi resti di acciottolato in alcune zone.

CAMÍ DE CAN SIMONET (consigliato in bici e a piedi)
m. 1800. Una passeggiata a piedi ci porta a uno dei tanti angoli solitari dell’ampia spiaggia di Migjorn.

CAMÍ DES TORRENT FONDO (consigliato a piedi)
percorso da 2,5 Km, Situato nell’altipiano di La Mola. Zona caratteristica della campagna di Formentera e che ci porta a la costa sud dell’isola.

CAMÍ DES MONESTIR e CAMÍ DE S’ESTUFADOR (consigliato in bici e a piedi)
Estensione 2300 metri. Di simili condizioni al precedente, con quello che rimane collegato incrociando la via, sebbene in questo caso il suo orientamento è Nord. Raccomandabile a piedi.

Non vi resta che passeggiare e pedalare,passeggiare e pedalare per scoprire fantastici scorci di questa fantastica isola dell’arcipelago delle Baleari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *