ISLANDA, l’isola dal cuore caldo

ISLANDA, l’isola dal cuore caldo

L’ Islanda possiede un territorio vario e interessante nel quale si possono trovare montagne, altopiani desertici in pietra e sabbia, fiordi, ghiacciai, isole e il bassopiano con vegetazione. Tanto da vedere, bello ed unico.

Questo paese è particolarmente affascinante durante la stagione estiva per la molteplicità dei colori, delle montagne vulcaniche, della limpidezza dell’aria che permette visibilità fino a 200 Km.  Ed i grandi ghiacciai a sud lasciano un ricordo indelebile nella memoria del viaggiatore.

Ecco alcuni esempi di cosa visitare e vivere..

Jökulsárlón, il più grande e conosciuto lago di origine glaciale dell’Islanda. Situato a sud del ghiacciaio, tra il Parco nazionale Skaftafell e la città di Höfn. Possiede una profondità massima di circa 200 m, il che lo rende probabilmente il secondo lago più profondo d’Islanda.
Il paesaggio è a dir poco meraviglioso e in una giornata di sole, i colori bianco e celesti del ghiaccio vengano esaltati nella laguna di acqua blu purissima. Numerosi sono gli iceberg che derivano dalla lingua del ghiacciaio del Breiðamerkurjökull.  Alcuni hanno delle sfumature sul nero, residui di lava e polveri dell’esplosione vulcanica del 2010.

Il ghiacciaio Breiðamerkur con i suoi riflessi luminosi e nel laghetto davanti i suoi figli che mollemente scendono al mare per poi essere frantumati e ributtati sulle coste. Uno spettacolo entusiasmante che da solo vale il viaggio in questo paese.

Imperdibile il viaggio o in gommone, per vedere e toccare da vicino gli splendidi iceberg che lentamente lasciano la laguna per andare verso il mare, è meraviglioso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *