Londra: Visitor Oyster Card

Londra: Visitor Oyster Card

Visitor Oyster Card

Se siete in partenza per Londra, oppure state organizzando un viaggio, oltre a Hotel e volo, pensate anche agli spostamenti con i mezzi pubblici che dovrete fare una volta arrivati là.

La Visitor Oyster card, fa al caso vostro: una tessera prepagata, nata allo scopo di garantire in modo pratico e veloce a tutti i visitatori , un accesso a tutti i mezzi di Londra. È valida infatti su bus, tram, treni ,ferrovia, metropolitana e Dlr.

Come dicevamo l’ideale è acquistarla on-line (eccovi il link http://visitorshop.tfl.gov.uk/oystercard/product/oyster-card.html?atr=59df829c06b52adb47a605d737ad37d83da90fd833ab2bc74094c9cb379fd920)
prima della partenza e vi verrà recapitata direttamente a casa, così da utilizzarla subito arrivati nella capitale londinese. Oppure è possibile comprarla appena arrivati in qualsiasi stazione o metropolitana, il costo della tessera è di 3 euro e le ricariche sono da euro 10, 15, 20, 30, 40 oppure 50, non è nominativa e non scade mai.

Ogni volta che utilizzerete la vostra card il prezzo della corsa verrà scalato direttamente dal vostro credito. Raggiunta la spesa dell’abbonamento giornaliero (daily price cap), non vi verrà addebitato più niente altro.

È facile da usare: bisogna fare il touch-in, ovvero toccare con la Oyster Card l’apposito cerchio giallo quando si entra e fare il touch-outquando si esce. Se vi trovate in una stazione della metropolitana, il touch-in va effettuato ai varchi di ingresso ed il cerchio è posizionato alla destra di ogni singolo passaggio. Lo stesso vale nelle grandi stazioni ferroviarie. Sugli autobus invece il cerchio per il touch-in si trova di fianco la cabina dell’autista. Non bisogna fare il touch-out perchè la Visitor Oyster Card verrà addebitata all’inizio del viaggio.

La Visitor Oyster Card è disponibile solo per gli adulti. Tuttavia un adulto possessore della tessera può far viaggiare gratis su metropolitana, DLR e London Overground fino a quattro bambini al di sotto degli 11 anni. Quindi pratica ed economica, è il caso di sfruttarla!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *