Bandiere Blu 2009, 113 località Italiane SUPER

Come ogni anno,  da 21 anni a questa parte, è tempo di raccogliere  i frutti del lavoro per i comuni che di turismo vivono. L’associazione FEE (siglia che sta a rappresentare la Foundation for Enviromental Education) , ha assegnato ad alcuni comuni italiani , una serie di Bandiere Blu che garantiscono una certificazione di “spiaggia di valore”.

Fee non prende però in considerazione solo la qualità dell’acqua di balneazione, ma anche la depurazione delle acque reflue, la gestione dei rifiuri e delle tecniche utlizzate per il riciclaggio, la sicurezza dei bagnanti ed i servizi che la spiaggia può offrire a chi la frequenta. Aspetto che incide sul punteggio   anche la qualità dei servizi pubblici ed i parcheggi, la presenza di piste dedicate ai ciclisti ed ai pedoni, senza tralasciare il tipo di accesso all’area costiera.

I comuni che si possono fregiare in Italia di questo vessilo sono 113, e grande sarà il ritorno di immagine con molta visibilità su ogni tipo di media nazionale, tv, internet o carta stampata.

Vediamo nello specifico quali comuni hanno preso la bandiera Blu. Spicca il nuovo ingresso di Marina di Cariati, splendida località in Calabria posizionata sulla costa jonica.

Ma è tuttavia incredibile che con la qualità del mare che c’è sull’isola siciliana, vi sia una così bassa concentrazione di Bandiere Blu, così come in sardegna fregiata solamnete di due  misere bandiere. Colpa dei servizi, che ancora rimangono di medio bassa qualità in molte zone “Non Turistiche”. Da sottolineare lo strapotere toscano e della regione Ligure.

PIEMONTE (1): Cannero Riviera (Verbania)

FRIULI VENEZIA GIULIA (2): Grado (Gorizia); Lignano Sabbiadoro (Udine)

VENETO (6): Caorle, San Michele al Tagliamento-Bibione, Eraclea-Eraclea mare, Jesolo, Cavallino Treporti (Venezia), Venezia-Lido di Venezia

LIGURIA (16): Camporosso, Bordighera (Imperia); Finale Ligure, Noli, Spotorno, Bergeggi, Savona-Fornaci, Albisola Superiore, Albissola Marina, Celle Ligure, Varazze (Savona); Chiavari, Lavagna, Moneglia (Genova); Lerici, Ameglia-Fiumaretta (La Spezia)

EMILIA ROMAGNA (8): Comacchio-Lidi Comacchiesi (Ferrara); Lidi Ravennati, Cervia (Ravenna); Cesenatico, San Mauro Pascoli-San Mauro mare (Forli’-Cesena); Bellaria Igea Marina, Rimini, Cattolica (Rimini)

TOSCANA (16): Forte dei Marmi, Pietrasanta, Camaiore, Viareggio (Lucca); Pisa-marina di Pisa-Tirrenia-Calambrone, Livorno-Antignano e Quercianella, Castiglioncello e Vada di Rosignano Marittimo, Cecina, marina di Bibbona, Castagneto Carducci, San Vincenzo, Riotorto-Piombino: parco naturale della Sterpaia (Livorno); Follonica, Castiglione della Pescaia, Marina e Principina di Grosseto, Monte Argentario (Grosseto) –

MARCHE (16): Gabicce Mare, Pesaro, Fano, Mondolfo (Pesaro-Urbino); Senigallia, Sirolo, Numana (Ancona); Porto Recanati, Civitanova Marche, Potenza Picena-Porto Potenza Picena (Macerata); Porto S.Elpidio, Fermo, Porto San Giorgio, Grottammare, Cupra Marittima, San Benedetto del Tronto (Ascoli Piceno)

LAZIO (4): Sabaudia, San Felice Circeo, Sperlonga, Gaeta (Latina)

ABRUZZO (13): Martinsicuro, Alba Adriatica, Tortoreto Lido, Giulianova-lungomare Zara, Roseto degli Abruzzi, Pineto, Silvi Marina (Teramo); Francavilla al Mare, Rocca San Giovanni, Fossacesia, Vasto, San Salvo (Chieti). Per i laghi bandiera blu a Scanno (L’Aquila)

MOLISE (1): Termoli (Campobasso)

CAMPANIA (12): Massa Lubrense (Napoli); Positano, Agropoli, Castellabate, Montecorice-Agnone e Capitello, Acciaroli-Pioppi di Pollica, Casalvelino, Ascea, Pisciotta, Centola-Palinuro, Vibonati-Villammare, Sapri (Salerno)

BASILICATA (1): Maratea (Potenza)

PUGLIA (7): Rodi Garganico (Foggia); Polignano a Mare (Bari); Ostuni-Marina di Ostuni (Brindisi); Castellaneta, Ginosa-Marina di Ginova (Taranto); Castro, Salve (Lecce)

CALABRIA (4): Cariati-Marina di Cariati (Cosenza); Ciro’ Marina-Punta Alice (Crotone); Roccella Jonica, Marina di Gioiosa Jonica (Reggio Calabria)

SICILIA (4): Pozzallo, Ragusa-Marina di Ragusa (Ragusa); Menfi (Agrigento); Fiumefreddo di Sicilia-Marina di Cottone (Catania)

SARDEGNA (2): Santa Teresa di Gallura-Rena Bianca, La Maddalena-Spalmatore e Punta Tegge (Olbia-Tempio).

2 Comments On This Topic
  1. Paolo
    on Ott 7th at 12:41

    Ciao,

    io abito in provincia di Venezia, e per quanto riguarda la spiaggia di Jesolo, se la merita a pieni voti la certificazione denominata “Bandiera Blu”. La città è dotata di un’infinità di servizi; dai viali pedonali, servizi in spiaggia ben organizzati, locali per il divertimento diurno e notturno.
    Io in un Hotel a Jesolo ho trascorso una bellissima settimana questa estate, il quale l’ho prenotato in internet tramite un agenzia di viaggi online.

    Ciao

    Paolo

  2. Marco Savona
    on Ott 9th at 01:49

    Ciao Paolo, il tuo commento è stato modificato. Sinceramente avremmo preferito leggere che eri dell’agenzia viaggi e volevi consigliare un viaggio, una vacanza.

    Che poi Jesolo meritava la bandiera blu non avevamo dubbi!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *