Palazzo Güell – Palau Güell a Barcellona

Palazzo Güell – Palau Güell a Barcellona

Il Palazzo Güell – Palau Güell – fu una delle prime opere architettoniche di Antoni Gaudì, realizzato tra il 1885 ed il 1889. Commissionato da un industriale – tal Eusebi Güell i Bacigalupi – che gli sottopose la richiesta per diversi lavori, Palazzo Güell nasce come residenza di città. Gaudí era consapevole che Güell voleva mostrare la sua ricchezza ai suoi amici e conoscenti – il palazzo nasce per proporre mostre, concerti e altri eventi – e ha creato un insolito ed audace progetto architettonico.

Gaudi ha dovuto affrontare la difficolta della carenza di spazio, visto che il palazzo è in pieno centro città, vicino alle Ramblas. È anche per questo che lo spazio interno è stato in alcuni casi organizzato su più livelli, come nel caso del salone principale utilizzato per ricevere gli ospiti ed i personaggi più importanti.

Molto particolare la presenza di fori nell’alto soffitto, che combinati con un utilizzo coreografico di lanterne, potevano ricreare una sorta di cielo stellato. Il risultato è straordinario, grazie all’immensa immaginazione di Gaudi, che ha utilizzato materiali tradizionali come pietra, legno, ferro battuto, ceramica e vetro.

Le decorazioni che troverete al suo internoe sono del pittore Aleix Clapés.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *