Resort La Pirogue – Mauritius

Il Resort La Pirogue a Mauritius e’ situato nella parte ovest dell’isola a circa 40 km dall’aereoporto e 20 km da Port Louis la Capitale.  E’ una struttura storica dell’isola (nata alla fine degli anni 70), ma è curata in ogni dettaglio.  Mantiene intatto il fascino storico di una struttura dedicata interamente al turismo, circondata ed immersa in un incredibile ed incantevole giardino tropicale.  Non è difficile vedere numerosi uccelli colorati.

Come segnalato in un comunicato stampa a fine 2007 ( il link del comunicato stampa lo trovate a fine pagina ), infatti, tutta una serie di lavori sono stati completati per adeguare la struttura alle richieste dei propri utenti. Nel link che vi abbiamo segnalato potete leggere cosa ci racconta dei lavori Nicolas di Chalain, General Manager del Resort La Pirogue

La spiaggia è di sabbia bianca, molto vasta nella sua estensione e si affaccia ad un mare entusiasmante nei colori e bellissimo, cristallino, pronto ad accogliere il nostro desiderio di relax. L’unica cosa a cui stare attenti, eventualmente, sono i pezzettini di coralli spezzettatti in piccolissima dimensione, fenomeno dovuto al movimento delle onde ed al loro lavoro “naturale”. Siamo certi che sarà comunque un problema di poco conto, una volta che avrete messo gli occhi sul mare cristallino. Se siete amanti delle lunghe passeggiate, potreste magari pensare di mettere in valigia una serie di ciabatte in plastica apposta per questo.

Ma vediamo cosa ci aspetta al Resort La pirogue. La struttura e’ composta da 248 camere e suite di cui 200 standard, 46 superior e 2 royal suite dotate tutte di aria candizionata, ventilatore, telefono, televisione con antenna satellitare, minibar, cassetta di sicurezza ascigacapelli e bollitore per caffe o te caldi. Le accomodations sono tutte in bungalow di pietra immersi in un grande giardino.

Le stanze sono ampie, ben curate nella forma ma sopratutto nella sostanza ( si legga pulizia) . Il passaggio degli addetti alla pulizia delle stanze, infatti avviene ben due volte al giorno. Ma non solo gli adetti alle pulizie, tutto lo staff del Resort La Pirogue a Mauritius è disponibile e gentile nei confronti del turista.

Per quanto riguarda “la pappa” 🙂 l’ offerta gastronomica de La Pirogue – conosciuto per i magnifici giardini e le piantagioni di palme con oltre 1300 esemplari distribuiti in 14 ettari – si allarga con l’inaugurazione del “Coco Kiosk”, bar prossimo alla piscina che vanta una vasta lista di bevande tropicali, cocktails alcolici e analcolici. Il “Coco Kiosk”, rappresenta il luogo di culto per chi ama bevande rinfrescanti e per chi aderisce ad un concetto salutare all’avanguardia.

Il ventaglio della ristorazione si espande “La Badiane Restaurant” – situato vicino a “Thatches” – il quale propone una nuova cucina mauriziana dove l’uso delicato di erbe e spezie dona alle portate ulteriore carattere e personalità. Lo Chef presenterà il menu a ciascun ospite e fornirà consigli sui piatti a base di manzo, agnello, pollo o pesce. Inoltre, il ristorante è affiancato da un giardino di spezie che emana aroma e profumo, in modo da tender ancora più piacevole l’esperienza per gli ospiti.

Il ristorante “centrale” è il Paul e Virginie, a cui recentemente ( negli ultimi lavori di ristrutturazione) è stata aggiunta una nuova cucina contemporanea. Il ristorante, così chiamato in onore dei leggendari amanti maledetti, si trova vicino alla spiaggia dove regna lo charm naturale.

Sono gratuitamente a disposizione degli utenti:

1 piscina. Kayak, vela, pedalo’, barca con fondo di vetro per guardareil fondale del mare, possibilita di fare snorkelling,sci d’acqua , acquagim, aererobica, windsurf, 7 campi da tennis, mini golf, pallavolo, ping pong. Sono presenti anche la sauna e la palestra presso lo Sugar Beach.

A pagamentto possiamo trovare il centro sub, pesca d’altura, paracadute ascensionale, noleggio di biciclette, equitazione, banana ride, e campo da golf di 18 buche che si trova sull’isola di Cervi presso l’hotel Le Touessrok. per il relax si trova anche un centro massaggi, cure estetiche disponibile allo Sugar Beach, e infine il parrucchiere.

All’interno del resort si trova una libreria  e una boutique. A pagamento, con collegamento Wi-fi, è disponibile l’accesso a internet. Sono inoltre presenti la lavanderia , il servizio medico con infermeria ed è possibile noleggiare un automobile.

Alcuni tour operator prevedono la formula all ainclusive, formula che nella maggior parte dei casi prevede:

  • Minibar 24 ore  con birre locali, drink analcolici, succhi di frutta, acqua minerale, snack, noccioline americane e cioccolata.
  • Bollitore per te o caffe’
  • Prima colazione presso il ristorante Tatches
  • Seconda colazione presso il  ristorante Paul e Virgin, il Beach Bar o il BeachTrolley con pizza su ordinazione. E’ possibile utilizzare il  Tides Restourant e il Citronella’s Cafe’ presso lo Sugar >Beach.
  • Viene servito Te ai bordi della piscina.
  • Cena presso i ristoranti : Tatches, Paul e Virgin e la Badiane oppure presso l’altro Hotel Sugar Beach : Mon Plaisir, Citronella’s Cafe e Tides Restourant.
  • Una piccola segnalazione: I piatti e le bevande  della formula  tutto incluso sono contraddistinte sul menu da un asterisco verde.

Link al comunicato stampa – Clicca qui

1 Comment On This Topic
  1. gianluca terri
    on Nov 19th at 20:28

    viaggio di nozze 21 maggio 2011.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *