Woodstock al museo

Woodstock al museo

A Bethel a nord di New York da qualche anno, ha aperto il museo dedicato ai famosi 3 giorni, dove nell’agosto del 1969 , 400.000 giovani si ritrovarono con lo slogan “pace, amore e musica”.

Lo scopo è quello di far conoscere alle ultime generazioni e ricordare ai nostalgici hippy, l’evento musicale più travolgente e rock del ‘900.. sotto la pioggia .
In quelle notti salirono sul palco tra tanti Joan Baez, Joe Cocker e Jimi Hendrix, impossibile dimenticare la sua chitarra che stravolge l’inno americano nel suono di bombe e sirene!
Nel museo si può trovare il mitico autobus psichedelico, simbolo di questo raduno, oppure locandine originali e una tastiera utilizzata al concerto..
Bellissima la bandiera americana riproposta con il simbolo della pace e la galleria con la storia del movimento hippy.

Infine nella sala multimediale con il maxi schermo vengono proiettati più di 20 film sulla vita degli anni ’60 e naturalmente un estratto dei momenti più emozionanti e belli del concerto.

Museum at Bethel Woods
200 Hurd Road, Bethel, New York
http://www.bethelwoodscenter.org/museum.aspx

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *